Accesso

Prenotazioni

A breve forniremo la possibilità di prenotare il soggiorno direttamente dal sito.

Tornate sulle nostre pagine per le novità.


Hotel terme Villa Piave offre ai propri ospiti una serie completa di cure termali

FANGOTERAPIA


  • fangoterapia-01.png
  • fangoterapia-02.png
  • fangoterapia-03.png
  • fangoterapia-04.png
  • fangoterapia-05.jpg

fango-logo-brevetto-smallIL FANGO curativo delle Terme Euganee è un composto formato da una parte di argilla, miscelata  con  una  componente microbiologica,  entrambe  disciolte  in  acqua salso-bromo-iodica  litiosa.

Questo  prodotto è  il  risultato  di  un  processo  di  maturazione che si svolge nell’arco di 60 giorni all’interno di  speciali  vasche  in  continuo  contatto  con l'acqua  termale.  In  questo  modo,  con  un processo  assolutamente  naturale,  si sviluppano delle microalghe che insieme alla componente  fisico  chimica  conferiscono ai fanghi  di  Abano  Terme  le  loro  peculiari caratteristiche terapeutiche.

L'applicazione  del  fango termale maturo è un metodo di trattamento  delle  malattie reumatiche  e  delle  malattie delle  articolazioni  quali l'artrosi e l'osteoporosi.

Il ciclo ideale consiste in 12 sedute che possono essere prescritte dal medico di famiglia con l’apposita impegnativa.

L’efficacia dell’acqua e dei fanghi termali è riconosciuta dalla Comunità Economica Europea e dal Servizio Sanitario Nazionale con il quale la nostra struttura alberghiera è convenzionata.

Per  l’ammissione  alla  cura  è  necessaria  la  visita del nostro medico responsabile.

Le 4 fasi della fango – balneo terapia:

  1. Applicazione: il fango caldo viene spalmato sulla pelle per uno spessore di circa 5-10 cm, la persona viene poi coperta e resta nel fango per circa 20 minuti.

  2. Bagno  termale:  dopo  l’applicazione  del fango,  si  effettua  una  breve  doccia  di risciacquo,  sempre  con  acqua  termale,  e si  procede  quindi  all’immersione nell’acqua termale ad una temperatura di 37°-38°C per circa 10/15 minuti.

  3. Reazione:  al  termine  del  bagno,  la persona,  si  reca  in  camera  dove  a  letto, ben coperto si riposa per facilitare la“reazione sudatoria”.

  4. Massaggio  di  reazione:  costituisce l’ultima parte della terapia, estremamente utile  per  favorire  il  rilassamento muscolare.

INALAZIONI ED AEROSOL

aerosolLa  particolare  composizione  dell’acqua termale  permette  un’azione  antisettica  sulle mucose, una fluidificazione dei secreti e una stimolazione  dell’apparato  bronchiale  con  il conseguente  miglioramento  delle  difese immunitarie dell’organismo.

Le  inalazioni sono  una miscela  di  grosse  particelle di  vapore,  caldo-umide, miste  a  gocce  di  acqua termale che agiscono prevalentemente  sulle  alte vie respiratorie;

L’aerosol consiste  invece  nella  frammentazione  della sola  acqua  termale  in  particelle  di  piccolissimo  calibro che  conseguentemente  possono  raggiungere  anche  le basse vie respiratorie.

LE PISCINE TERMALI

La  particolare  composizione  dell’acqua termale e la temperatura di utilizzo (da  30  a  35°C)  svolgono  una  spiccata azione miorilassante e decontratturante utile per  risolvere  rapidamente  problemi  di tensione  muscolare  e  per  recuperare benessere.

  • piscina-01.jpg
  • piscina-02.jpg
  • piscina-03.jpg
  • piscina-04.png
  • piscina-05.jpg
  • piscina-06.jpg
  • piscina-07.jpg
  • piscina-08.jpg
  • piscina-09.jpg
  • piscina-10.jpg


Due  sono  le  piscine,  coperta  e  scoperta, attrezzate con lettini per il relax.

Le attività possibili in acqua sono diverse: la semplice immersione e galleggiamento, la ginnastica  attiva, gli  idromassaggi, le docce  per  il  massaggio  cervicale,  il percorso  giapponese,  per  un  effetto tonificante e stimolante.

FISIOTERAPIA - KINESITERAPIA

La  Kinesiterapia,  comunemente  conosciuta come  Fisioterapia  mira  a  ristabilire  la normale funzionalità muscolare, articolare e di  coordinazione  del  movimento   e,  di conseguenza, di tutto il corpo.

E’  indispensabile  in  caso  di  interventi chirurgici  come  riabilitazione.  Essa  risulta inoltre  determinante  nel  trattamento  delle patologie  a  carattere  neuro-motorio.

IDROKINESITERAPIA IN ACQUA TERMALE

E' un trattamento riabilitativo completo effettuato in piscina termale.

Permette di associare in modo sinergico le tecniche di mobilizzazione tradizionali con le particolari proprietà rilassanti e antalgiche dell’acqua termale garantendo un recupero più veloce

 
pdf2 Scarica/visualizza listino

CURE: artrite, reumatismi, postumi di fratture, gotta, malattie del ricambio sono alcune delle cure che possono essere praticate dalle nostre strutture.

APPLICAZIONI: fanghi, bagni termali anche ozonizzati, inalazioni, aerosol, massaggi.

artrite – reumatismi – postumi di fratture – gotta – malattie del ricambio

Lingue

VIrtual Tour

Meteo